Title: CHI ERA, CHI FOSSE, NON SO

Author:OROFINO ANTONINO
Subject:POETRY
Source:
Download book:
Words Statistic:words statics
 

Number of words for page:
Antonino Orofino

Chi era, chi fosse, non so



.o000o.


Chi dice di non aver mai avuto
visioni in pieno giorno,
mente ed io che mentir capace
non sono a voi tutti, tutto dico.
Come in padella l'olio frigge,
punger sentivo l'aria in viso
al cimitero di Cesarò,
quel pomeriggio io.
Di chiuder il cancello, paziente
il custode attese, ch'io prima uscissi.
Come gregge che avanza spinto dai
lupi s'accavallano le nubi e da
dentro queste; lui parvemi uscir.
Per un sol piede; di sasso in sasso
saltellando, verso me correndo venir
io vidi, un bianco scheletro antico.
Della sinistra gamba sotto la destr'ascella;
stretti teneva la tibia, il femore ed il piede.
In un marmo scivolò il teschio battendo ove
fine aveva la levigata roccia.
E' dov'egli cadde, corsi, arrivando
dopo poco anch'io.
<scheletro buono ? Non sei tu, ma sono io,
che deve da te, venir.>>
<che morto io sono, non ti curar di me
più di tanto, mio grande amico; parliamo
d'altro invece noi, ancora un po'.>>
Vedendomi indeciso ancor me, lui, parlò.
<Rimani! Non andar via!? ... Ancora un poco,
solo un po'.>>
<guidar io non posso al buio.>>
<qui n'hai molti i nonni paterni Antonino
Orofino e Teresa Sirna, la sorellina, gli zii
Nunzio, Calogero, Giuseppina Longo, Giuseppe
e Fortunata Leanza, Antonino Turrisi e Maria
Orofino, i cugini Giuseppe Longo, Vito Virzì,
Rosetta e Calogero Leanza .>>
<quanti sono lo so, i parenti che qui ho.
Lasciami andare, almeno che tu voglia ch'io
lo faccia, ...
Page: 1
 

Help

  • Select one or more words an get availables translation in Logos Dictionary.
  • Set the number of words for each page an refresh the content.
  • Go to begin of the document
  • Go to previous page
  • Go to next page
  • Go to the end of document
  • Libri.it

    NOTTURNO. RICETTARIO DEI SOGNILEONARDO DA VINCI 2 VOLL. (I)20 MODI PER DISEGNARE UN ALBERO E ALTRI 44 ELEMENTI NATURALIFOTOGRAFIA A COLORI
  • Libri.it
  • Treccani