Title: POESIE

Author:CAMPANOZZI MICHELANGELO
Subject:POETRY
Source:
Download book:
Words Statistic:words statics
 

Number of words for page:
Michelangelo Campanozzi

Poesie



*********************



A TASSA PA' SALUTI

Quannu si tratta di spremiri nù limuni
ppì non peddiri mancu nù pocu i sucu
tutti i sistemi, tutti, sunnu boni.
Vui lu sapiti e non picchì io vu dicu.

Peggiu succedi ppì spremiri dinari
non d'un limuni, ma dall'italiani.
Ci sù Ministri chi sanni 'nvintari
tutti i sistemi, magari i chiù strani.

Irpef, Iva, Ilor, ricivuti fiscali,
supra a binzina, sull'ogghiu riscaldanti.
Ora supra a munnizza, 'nà vota supra u sali,
e si u limuni s'assiccau? Non ci fà nenti.

C'é sempru un ciriveddu, n'intilliggenza
ch'inventa formi novi di tributi.
Sintiti, sintiti, ma cù quali cuscenza
si fà pagari a tassa supra ... a saluti?

A saluti é nu dirittu costituzionali.
A tutti gratis av'esseri cunsuntutu
e inveci succedi cà cù si senti mali:
paga la tassa o ... non veni curatu.

A chiamanu a tassa pà saluti
e picchistu si paganu belli dinari.
Ma chi semu tutti ribbamminuti?
Nuddu ni cura, e spatti 'emu a pagari!



PACI!

Chi nnì pensi Micheli
di stu bruttu ciaru di guerra.
Bruttu! Amaru chiù du feli
c'avvilena i popoli dà terra.

Comu tia Giuvanni sugnu pinsirusu
pi tutti li minazzi e lu vucìu,
chi nta stù munnu sempri chiù schifusu
tutti fà trimari, pù scantu ca finisci a schifìu.

Pirò c'é cu dissi comu nesciri di stì guai,
dilli guerri ca non s'avissiru chiù fari.
Si chiama Bahà'u'llàh, e u conuscemu i Bahài,
missaggeru di Dio'nterra, pignu du Sò amuri.

Pensa, c'é cu cridi chi cun disarmu ginirali
livannu cannuni, navi e armi nucleari
finiria lu periculu di guerri munniali
e da dù mumentu tutti 'npaci putissimu campari.

Nui Bahài dicemu ch'é sempri megghiu
distruggiri, ittari a mari, tuttu l'armamentu.
...
Page: 1
 

Help

  • Select one or more words an get availables translation in Logos Dictionary.
  • Set the number of words for each page an refresh the content.
  • Go to begin of the document
  • Go to previous page
  • Go to next page
  • Go to the end of document
  • Libri.it

    ICOSACHI E IL CANE BRUTTO CHE NON VOLEVA NESSUNOBELLA BAMBINA DAI CAPELLI TURCHINIEDMONDO NEL SANTUARIO PER ANIMALIGLI INSETTI vol. 3
  • Libri.it
  • Treccani