Title: A

Author:RONDONI DAVIDE
Subject:POETRY
Source:
PUBLISHER:
Download book:
Audio:
This text will be replaced
Words Statistic:words statics
 

Number of words for page:
Davide Rondoni

A.


Io in te vedo venire e non lo sai
i branchi, arrivare i grandi
stormi e le improvvise
folate della vita,
tutta l'infinita corsa
dei fenomeni, gli alti
cervi, le nevi, i boschi
e gli annuvolamenti.
Le tempeste, sì,
stanno nei tuoi silenzi,
le maree nei cambi di luce
quando piangi.
Negli sguardi che dai
senza esser vista
viene la notte
e l'allarme delle stelle.
Il tuo viso per me trattiene
la rapina dei semi nel gran vento.
Ad ogni ridere improvviso che hai
salta la misura
che distanza i pianeti.
Delle stagioni dura il caos
da quando tu le indossi
e rapida al telefono
ti svesti e poi ti cambi.
Io lo vedo e non lo sai
venire a opprimerti la vita,
tu ne avverti la fame, l'assalto,
e mi guardi regina
splendida, sperduta.
Dovrai rompere per me
la scorza del tuo amore,
e ferma nella sera voler bene
alla terra insieme al cielo,
alla vita come viene.
Non sei tu
che mi rincorri
o che mi attendi nella notte,
son io che sto inseguendo
che precipito dietro al tuo salto
e chiamo con nomi dolci ed infantili
la paura e il molto onore
che bruciano il tuo bel cuore.

...
Page: 1
 

Others Books from the author..

Help

  • Select one or more words an get availables translation in Logos Dictionary.
  • Set the number of words for each page an refresh the content.
  • Go to begin of the document
  • Go to previous page
  • Go to next page
  • Go to the end of document
  • Libri.it

    BIMBA GATTO ACQUA PAPERAEMILIO ORSO VERDE E LA SUA BANDAMORTALELA LUCERTOLA
  • Libri.it
  • Treccani