Title: Lussuria

Author:Ciarlo Benito
Subject:POETRY
Source:
Download book:
Words Statistic:words statics
 

Number of words for page:
Benito Ciarlo
tratta da "Poesie romanesche"

°***°***°***°
Lussuria

Le cijia lunghe come de cerbiatta
du' occhi ch'arricordeno l'inferno
(e prima de combatte è già disfatta):
pe te se po' sfidà quer fuoco eterno.
E' robba da 'mpazzicce, st'incarnato,
che brilla sott'ar sole e fa faville,
e quer capolavoro der creato
che so le zizze tue, me manna a mille!
Si solo guardo quer tuo ventre piatto,
me viè lo sturbo, nun capico gnente,
si non ch'a fa l'amore è più che adatto.
(E mejio che stia zitto cara gente
sinò parlo der resto ed ipsofatto
remerete con me controcorente)!
Quella linea de l'anca pare un segno
tracciato apposta pe fa sospirà
e pe le cosce pagherebbe un pegno
fino alla morte e puro all'aldillà.
Le natiche? - Gesù! - ma voi scherzate?
Le natiche so' come le insognate
si ner sogno a mostralle so' le fate!
So' fra le poche cose mai create
quelle da incornicià senza mistero
come er Cervino, er mar de Portofino
er fiume Congo, il Nepal e Pechino!
( Nun scherzo e ve lo dico pe' davvero:
si vado avanti ancora pe' n' pochino
faccio venì lo sturbo ar monno intero!)
E' mejio che la pianto, sora Delia,
sinò le conzeguenze so' fatali,
puro si tutto questo è solo celia.
Voi me scadete com'a le cambiali
quanno me date il largo e v'arrabbiate
s'appena dico quanto bella siete.
Parlo, me sgolo e voi nun me sentite,
ma le raggioni vostre io l'ho capite.
Se sa, la donna bella è pretenziosa
la dà sortanto ar maschio d'eccezzione
e nun gradisce er vino e la gazzosa.
Ce devo rinuncià, maledizzione
e cce rinuncio senza farne 'n dramma.
(Si cciàripensi fammi 'n telegramma...).

...
Page: 1
 

Help

  • Select one or more words an get availables translation in Logos Dictionary.
  • Set the number of words for each page an refresh the content.
  • Go to begin of the document
  • Go to previous page
  • Go to next page
  • Go to the end of document
  • Libri.it

    BELLA BAMBINA DAI CAPELLI TURCHINIEDMONDO NEL SANTUARIO PER ANIMALIICOSACHI E CAPPUCCETTO GIALLO CON LE STRISCE CATARIFRANGENTIIL VIAGGIO DELLA MADREPERLA 3 – L’OMBRA DELLE PIETRE
  • Libri.it
  • Treccani